Connect with us

Sopravvivi anche tu a un’emergenza grazie ai segni della natura

Published

on

Advertisement
Advertisement

Siamo in grado di riconoscere i segni della natura? Spesso ci viene detto di chiamare la polizia e lasciare che siano loro ad affrontare il problema. A volte, ci viene detto di buttarci per terra e rotolare per spegnere le fiamme, altre semplicemente di continuare a nuotare.

Unsplash
Advertisement

Ma cosa succederebbe se l’emergenza da affrontare ci vedesse a lottare proprio contro madre natura? Sapremmo cosa fare?

In quest’articolo troverai alcuni dei segnali di pericolo da tenere d’occhio per assicurarti di sapere sempre cosa fare in caso di disastro. Potrebbero anche salvarti la vita.


Attenzione all’abbassamento del livello dell’oceano

Se ti dovessi ritrovare a passeggiare lungo la spiaggia nella Cintura di Fuoco del Pacifico, sarà meglio tenere d’occhio la costa. Se il livello dell’acqua comincia ad abbassarsi e iniziano ad apparire sulla spiaggia corallo e pesci, meglio andar via subito.

CNN

Molto probabilmente è in arrivo uno tsunami. Gli tsunami causano danni devastanti a tutto ciò che incontrano, ti conviene allontanarti il più possibile! Possono raggiungere la costa a velocità fino a circa 800 km all’ora.

Tieni d’occhio le nuvole nel cielo

A tutti piace guardare le nuvole in cielo e trovare forme che stuzzicano la nostra immaginazione. Tuttavia, se ti ritrovi a fissare enormi nubi a muro, ti conviene correre al riparo il prima possibile.

Colt Forney

Di solito, queste nuvole sono più basse delle altre e possono raggiungere circa gli 8 km di lunghezza. Possono trasformarsi in tornado e provocare danni ovunque passino. L’ultima cosa che vuoi è rimanere intrappolato in uno di questi tornado, perciò corri al riparo!

Attenzione alla maretta

Se in spiaggia noti dei canali d’acqua increspata, è probabile che ci sia una corrente di ritorno (riptide) estremamente pericolosa sotto la superficie. Il cantautore Vance Joy potrà anche aver idealizzato tali correnti con il suo singolo del 2013 dal titolo Riptide, ma ciò non toglie che siano estremamente pericolose.

National Weather Service

Ogni anno, cento persone negli Stati Uniti muoiono dopo essere rimaste intrappolate nelle correnti di ritorno, correnti che sono anche la prima causa delle operazioni di soccorso da parte dei bagnini. Se mai dovessi rimanere intrappolato in una di queste correnti, nuota parallelo alla spiaggia per sfuggirvi, e poi dirigiti verso la riva.

Segui gli animali

Fin dal 373 a.C., in Grecia, la gente ha affermato che animali come serpenti, ratti e insetti lasciano le loro tane giorni prima dell’arrivo di grandi terremoti a far tremare la terra. Non c’è alcuna prova scientifica che sostenga queste affermazioni, a essere osservate sono le abitudini degli animali.

China Daily Mail

Non è chiaro agli scienziati cosa esattamente gli animali percepiscano, ammesso che effettivamente percepiscano o “sentano” qualcosa. È anche piuttosto difficile analizzare il loro comportamento appena poco prima di un terremoto. Benché anche pochi secondi possano essere un utile avvertimento, non è sufficiente per metterci al sicuro in tempo.

Se gli animali ti corrono incontro, stai attento al fuoco

Oltre ad ascoltare gli animali, ti converrà anche seguirli. Se vedi uccelli e mammiferi volare e muoversi verso di te, alle loro spalle potrebbe esserci un incendio. Alcune creature, come gli anfibi, non si allontanano dal fuoco, ma scavano sottoterra per sfuggire a esso.

Lluís Serrat

Altre creature, invece, correranno il più velocemente possibile per allontanarsi. Certo, anche vedere del fumo è un indicatore piuttosto chiaro di incendio. Non c’è fumo senza fuoco, come si suol dire.

Fai attenzione se ti si rizzano i capelli

I fulmini possono sembrare una delle minacce naturali più rare, ma in realtà ogni anno muoiono più persone colpite da un fulmine di quante ne muoiano divorate da uno squalo. Sebbene le morti annuali siano diminuite considerevolmente dagli anni ’40, è così solo perché la consapevolezza del pericolo è più diffusa.

Mary McQuilken

Perciò, se ti si rizzano i capelli in testa e i tuoi gioielli iniziano a scaldarsi, è probabile che un fulmine stia per colpire molto vicino a te. Se dovesse colpire, mettiti immediatamente al riparo finché non passa.

Gli squali nuotano per allontanarsi dagli uragani

Se dovessi ritrovarti a nuotare nell’oceano e dovessi vedere un branco di squali nuotare sempre più in profondità nell’acqua, è possibile che si stia avvicinando un uragano o una tempesta tropicale.

Oceana/Twitter

Probabilmente stanno percependo il calo della pressione barometrica che segue la tempesta e stanno provando a uscire dalla zona frenetica. Se ti ritrovi in acqua con degli squali in un momento del genere, non preoccuparti, non hanno alcuna intenzione di morderti! In ogni caso, è decisamente meglio mettersi al sicuro tornando a riva.

Acqua, acqua ovunque: e allora scappa!

Se ha appena piovuto molto e senti l’acqua infrangersi impetuosa, cerca di raggiungere un punto più elevato il prima possibile. È probabile che stia per verificarsi un’alluvione lampo. Negli Stati Uniti, le alluvioni lampo sono la seconda forma più pericolosa di maltempo.

Parktraceapartments

Queste alluvioni possono arrivare all’improvviso, e non ti conviene farti beccare da una di loro. Sono incredibilmente potenti: le alluvioni lampo possono far rotolare massi, sradicare alberi, livellare edifici e trascinare ponti.

Vola via con gli uccelli

Mentre non si sa se gli animali si allontanino prima di un terremoto, se vedi volare via degli usignoli dalle ali dorate, è probabile che sia in arrivo un pericoloso tornado. Nell’aprile 2014, degli scienziati stavano seguendo un gruppo di questi uccelli nel Tennessee quando improvvisamente volarono via.

All About Birds

Dopo aver controllato i geolocalizzatori, gli esploratori si resero conto che gli uccelli erano arrivati fino in Florida. Qualche giorno dopo, tutti gli uccelli tornarono in Tennessee, completando un viaggio di andata e ritorno di circa 1500 km. Gli scienziati ritengono che gli uccelli abbiano sentito infrasuoni a bassa frequenza provenienti da tempeste vicine.

Fai attenzione agli anelli intorno alla luna

Hai mai notato un bagliore angelico attorno al sole o un misterioso alone attorno alla luna? Questi aloni si formano quando sottili cirri fluttuano sopra di te.

Robert Green

Queste nuvole sono costituite da piccoli cristalli di ghiaccio che si dividono e riflettono la luce, dando l’impressione che ci sia un anello intorno al sole o alla luna. La prossima volta, ricorda che, poiché i cirri solitamente si formano prima di una tempesta, l’anello potrebbe essere un segno che sta per piovere.

Il tuo cane può individuare i tuoi problemi di salute

I cani sono bravi a comunicarci le cose, anche se non sono in grado di parlare. Perciò, se il tuo cane annusa o lecca una parte specifica del tuo corpo più del solito, ti conviene farla controllare da un medico.

CNN

I cani hanno un olfatto così sviluppato da poter fiutare i segni del cancro sugli esseri umani! In effetti, gli scienziati ritengono che i cani siano in grado di sentire l’odore delle cellule organiche provenienti dal cancro e hanno dimostrato che possono distinguere l’urina di un paziente malato da quella di un paziente sano.

Stai alla larga dalle crepe nella neve

Sciare è molto divertente, finché una devastante valanga non scende giù per la montagna durante una gara. Le valanghe sono praticamente impossibili da superare, dato che la neve può raggiungere velocità fino a circa 130 km all’ora.

Salomon Mountain Academy

È importante imparare a riconoscere i segni in anticipo per riuscire a evitare di essere seppelliti in un disastro. Controlla se stai calpestando neve incrinata o se senti una sensazione di vuoto sotto di te. Inoltre, fai attenzione se ci sono state forti nevicate o piogge, perché possono causare valanghe.

Livelli d’acqua in aumento possono portare ad alluvioni

Se piove da molto tempo e noti che il livello dell’acqua in un corso d’acqua è in crescita, è probabile che stia per verificarsi un’alluvione. Potresti anche notare che l’acqua sembra più marrone e fangosa.

Kenneth Lam / The Baltimore Sun

Ciò è dovuto all’erosione dell’acqua sui terreni vicini. Se vieni sorpreso da un’alluvione mentre sei in auto, cerca di evitare l’acqua sulle strade. Il nostro consiglio è semplice: fare inversione e dirigersi in direzione opposta.

Ascolta il rumore del mare

Normalmente, l’oceano ha un suono piacevole e calmante che molti di noi ascoltano per rilassarsi. A volte, però, può ruggire come un treno. Se senti proprio un suono simile, è probabile che uno tsunami stia venendo dritto verso di te.

David Rydevik

L’oceano è già un’area grande e pericolosa senza fortissime tempeste, quindi fai attenzione e allontanati il più presto possibile. Gli tsunami sono uno degli attacchi più micidiali che la natura possa scatenare su di noi.

I cieli verdi indicano pericolo

Una tempesta può sembrare verde dato che luce rossa del tramonto si mescola con la luce blu tipica delle tempeste. Il colore verde indica che questa particolare nube temporalesca è notevolmente alta e avverte che un tornado o della grandine potrebbero arrivare presto.

Emergency Essentials

Assicurati di allontanarti dai cieli verdi e di ripararti in basso, preferibilmente in un seminterrato o in un parcheggio sotterraneo. Se non si trasforma in un tornado, potresti sentirti in imbarazzo, ma per lo meno sarai anche al sicuro.

Attenzione ai laghi vicini ai vulcani

Se un lago si trova in un ambiente molto caldo che non si raffredda mai ed è vicino anche a un solo vulcano, il risultato sarà lo stesso di quando agiti con violenza della soda: sarà solo questione di tempo prima che esploda.

Wikimedia Commons

Il magma sotterraneo potrebbe costringere l’anidride carbonica nel fondo dei laghi, proprio lì dove c’è un bel po’ di pressione pronta a essere rilasciata. Poiché le temperature sono alte per tutto l’anno, il gas non ha mai la possibilità di lasciare il lago. La prossima volta che ti trovi in una situazione come questa, meglio fare passi leggeri.

Evita gli alberi a forma di J

Una passeggiata nel parco può essere molto piacevole. Puoi circondarti di piante e animali, e prendere una boccata d’aria fresca. Ma attenzione agli alberi a forma di J.

Gizmodo

Questi alberi crescono per evitare il caos di una frana, perciò potresti non esserne troppo distante. Le frane si verificano generalmente su pendii ripidi, perciò ti conviene fare attenzione in ogni caso. La prossima volta che fai un’escursione, cerca di evitare le colline ripide con questi alberi.

Se vedi delle onde quadrate, esci dall’acqua

Anche se non sembra possibile che l’acqua assuma questa forma, ciò accade quando due correnti di onde si scontrano. Se uno dei due sistemi di onde prosegue nonostante il cambio di direzione del vento, si genera il cosiddetto mare a croce.

Wikipedia

Anche se dalla riva può sembrare molto bello, può essere particolarmente pericoloso per i surfisti, le navi e i nuotatori. Sotto la superficie di questi mari a croce si trova una corrente particolarmente forte che può trascinarti alla deriva.

Vedi delle bande nel cielo? Mettiti al riparo.

Se sei all’aperto ad ammirare le nuvole e vedi lunghe bande di nubi connettive che si estendono fino al temporale principale, mettiti subito al riparo. L’ideale sarebbe trovare un posto lontano da finestre, come un seminterrato, perché potrebbe svilupparsi presto un tornado.

Kirby Wright/Flickr

Queste bande sono chiamate inflow bands e la loro presenza segnala che la tempesta attira aria a bassa quota da lunghe distanze. Normalmente si estendono a sud-est o a sud della tempesta e sono relativamente basse nel cielo.

Stai lontano dall’acqua verde (e dalla neve gialla!)

Se vivi vicino all’acqua (un fiume, un lago o un oceano) ti consigliamo di monitorarne i colori. Se sei abituato ad ammirare incantevoli acque blu con tanti animali e piante, potresti sorprenderti a vederle diventare verdi!

science101

Il colore verde potrebbe significare che l’acqua vicina è contaminata da alghe. È importante impedire che bambini o animali entrino in acqua finché questa non viene sostituita o ripristinata a livelli sani. I sintomi possono variare dal contrarre una malattia fino alla morte, perciò non vale la pena rischiare!

Non trattenerti in una grotta se c’è la luna piena!

Quando camminiamo lungo la spiaggia, incontriamo spesso fantastiche grotte che meritano di essere esplorate. Assicurati soltanto di non farlo durante un plenilunio: potresti non essere in grado di uscire!

warnings
Gary Kavanagh/iStock

La luna piena rende la marea inferiore al normale, il che potrebbe far sì che la grotta sia più accessibile. Se sei già dentro e ti accorgi della luna piena, assicurati di uscire velocemente, o potresti rimanere intrappolato!

Serpenti… Proprio i serpenti dovevo trovarci!

La caratteristica che più contraddistingue i serpenti a sonagli è proprio il loro sonaglio. Posizionato all’estremità della coda, il sonaglio ci avvisa che il serpente si sente minacciato o semplicemente arrabbiato.

warnings
National Geographic Kids

Se mai sentirai un serpente muovere la coda, sarà meglio stargli lontano! Ogni volta che un serpente a sonagli fa la muta, gli anelli della sua coda diventano più forti e velenosi.

Osserva il cielo per sapere che tempo farà

Esiste un famoso proverbio, popolare tra chi vive lungo la costa:
“Rosso di sera, bel tempo si spera. Rosso di mattina, maltempo si avvicina.” Si dice che i marinai utilizzassero davvero questo proverbio per prevedere il tempo, ottenendo risultati sorprendentemente accurati.

warnings
Canada Goose Photography

Questo perché il colore rosso deriva dal fatto che il vapore acqueo rifrange la luce del sole, il che può essere un indicatore del tempo e della quantità di pioggia che ci si aspetta. La prossima volta che vedi un cielo rosso, ricorda che sta per piovere!

Impara i segnali del vulcano

Se vivi vicino a un vulcano, vorrai conoscere alcuni dei segnali di pericolo che potrebbero salvarti la vita. Prima di un’eruzione, è probabile che i vulcani mostrino segni di vapore, gas o piccoli terremoti.

warnings
Getty

Per fortuna, in tutto il mondo ci sono vulcanologi che monitorano attentamente il comportamento dei vulcani, per assicurarsi che non si ripeta quanto accaduto a Pompei!

Con le nubi a imbuto non c’è da scherzare!

Queste nuvole a forma di cono si avvolgono attorno alle turbine eoliche e sorvolano la terraferma senza toccare il suolo. Nel corso del tempo, non vi è alcuna garanzia che queste nuvole non si trasformino in un tornado, che può anche essere letale.

warnings
sponki25/Flickr

La prossima volta che vedi una nube a imbuto, non uscire. Tieni in considerazione la temperatura esterna: nubi a imbuto calde sono pericolose, mentre quelle fredde sono molto più calme e sicure. Se le vedi, mettiti al riparo!

Non magiare i funghi che crescono sugli alberi!

I funghi sono una componente sana della maggior parte delle diete. Puoi cucinarli e mangiarli insieme a insalata, hamburger o anche su una pizza. Ma se ne vedi uno crescere all’aperto vicino a un albero, meglio tenere la bocca chiusa!

warnings
Lastovetskiy/iStock

Questi funghi letali sono soprannominati “angeli della morte” e possono ucciderti se li mangi. I cappelli e i gambi completamente bianchi rilasciano veleno nel tuo organismo. Come regola generale, non mangiare mai funghi crudi: potrebbero essere letali!

I serpenti dai colori vivi sono pericolosi

Ti conviene stare alla larga dagli animali particolarmente colorati che incontri in natura. Se vedi un rettile con la pelle rossa, arancione o gialla, sappi che questi colori significano che è velenoso. In effetti, si sono evoluti proprio perché sia così.

warnings
Reptiles Magazine

Questi animali vogliono che tu sappia che sono pericolosi, perciò i loro colori lo riflettono. Qualsiasi colore allarmante su questi animali potrebbe significare che sono velenosi, quindi è meglio evitarli del tutto.

Una spaccatura su un albero potrebbe voler dire “fate largo!”

Se vedi un albero con pezzi, corteccia o legno mancanti, meglio spostare la macchina! Un albero con legno mancante può essere un segno di un’infezione o di un danno che potrebbe causarne la caduta.

warnings
Patch

Se lo noti, assicurati di allontanare dall’albero tutto ciò che puoi. Potresti non essere in grado di spostare casa tua, perciò chiedi consiglio a un arboricoltore se pensi che potrebbe essere sul punto di cadere.

Non intralciare un toro in carica

Stranamente, in un anno vengono uccise più persone dalle mucche che dagli squali. È incredibile come sia bastato un film degli anni ’70 per macchiare completamente la reputazione degli squali per 40 anni. Ad ogni modo, se mai vedrai una mucca o un toro correre verso di te, ti converrà toglierti di mezzo.

warnings
jodie777/iStock

Di solito, è possibile individuare dei segnali di avvertimento in base al modo in cui scalpitano o sbuffano aggressivamente. Se c’è qualcosa in mezzo a voi due, come un albero o una mangiatoia, allora ti sta dicendo di spostarti!

Ascolta le rane per prevedere il tempo

Probabilmente il tratto distintivo per cui le rane sono più note sono i loro gracidii, ma ti sei mai chiesto il loro significato? Se le senti gracidare più del normale, potrebbe significare che sta per piovere. Forse non sarà un grosso problema, ma comunque non vorrai rovinare un picnic!

warnings
Thomas Chandra

Le rane adorano la pioggia: poiché depongono le loro uova nell’acqua, la pioggia è un’occasione per accoppiarsi con potenziali partner. Le rane faranno molto di più che cantare sotto la pioggia, se capisci cosa intendiamo.

Marciapiedi lucidi potrebbero indicare morte

In una serata dal freddo intenso, potresti vedere la neve iniziare a cadere. Quando la neve si trasforma in pioggia o in acqua e si deposita sul terreno, si potrebbe pensare che sia saggio ammirare l’aspetto lucido che dona dal pavimento. In realtà, ti trovi in presenza del cosiddetto ghiaccio nero, un fenomeno incredibilmente pericoloso.

warnings
summit107

Il ghiaccio nero fa sì che le macchine scivolino e si schiantino, e che i pedoni scivolino e cadano. Se non fosse per il leggero aspetto lucido o brillante che produce, potresti non accorgertene nemmeno. Purtroppo, può durare per giorni, perciò assicurati di saperlo riconoscere!

Se vedi muri di polvere, togliti immediatamente dalla strada

Se ti ritrovi a guidare nel sud-ovest degli Stati Uniti e vedi una nuvola di polvere, sei nei guai. La cosa migliore da fare in questa situazione è toglierti con prudenza dalla strada, inserire il freno a mano e spegnere le luci. Stai per ritrovarti nel bel mezzo di una tempesta di sabbia!

warnings
Caleb Holder / Shutterstock

Le tempeste di sabbia sono abbastanza comuni nella zona e possono causare gravi incidenti se ci si trova alla guida durante una di esse. È importante spegnere le luci in modo tale che gli altri automobilisti non pensino che stai guidando verso di loro!

Quando le puzzole battono le zampe, è ora di scappare!

Abbiamo visto abbastanza cartoni animati per sapere di cosa sono capaci le puzzole! Anche se il loro spruzzo non è mortale né pericoloso, essere spruzzato da una puzzola è l’ultima cosa che vuoi! Con un odore così intenso e disgustoso di certo non ti farai nuovi amici.

warnings
Wikipedia

Puoi evitare di essere spruzzato da una puzzola individuando alcune delle prime avvisaglie. Se sollevano rapidamente le loro code e le scuotono, allontanati immediatamente! Si tratta del loro ultimo avvertimento prima che tu venga colpito da un devastante spruzzo.

Non camminare sui laghi ghiacciati

Potrebbe sembrare un po’ scontato per chi non vive in luoghi dalle temperature fredde, ma a volte non si può fare a meno di farlo. In alcune parti del mondo, puoi camminare sui laghi ghiacciati dal momento che il clima è così freddo che sono abbastanza solidi da trattenerti.

warnings
Shutterstock

Si tratta di casi rari, comunque, e non è consigliabile farlo. Se vedi un lago ghiacciato, è meglio evitarlo del tutto, se puoi. Non sai mai se finirai per scivolare tra le crepe.

Se vieni punto vicino a un alveare, scappa!

Se ti ritrovi circondato dalle api, la cosa più importante da fare è non fare assolutamente nulla. Ti pungeranno se si sentiranno minacciate, quindi non dare loro alcun motivo per pensarlo! Purtroppo per noi, sono attratte dal nostro sudore dall’odore dolce.

warnings
Shutterstock

Le api muoiono dopo aver punto i mammiferi, il che significa che se vieni punto da un’ape, una volta morta emetterà feromoni che richiamano letteralmente le api vicine per vendicarsi sull’assassino! Se vieni punto da un’ape, scappa dal cadavere il più rapidamente possibile.

Le vasche naturali colorate potrebbero essere velenose

Se dovessi vedere una sorgente termale multicolore nel Parco Nazionale di Yellowstone, non avvicinarti! Potrebbe essere incredibilmente pericolosa, perché tali sorgenti raggiungono naturalmente temperature di oltre 90 gradi! Per darti un’idea, le vasche idromassaggio di solito raggiungono circa 37 gradi.

warnings
Science101

I batteri non possono resistere agli ambienti caldi e umidi, il che significa che queste vasche naturali potrebbero contenere quantità letali di germi. Per fortuna, in giro per Yellowstone ci sono cartelli che avvertono del pericolo.

Attenzione alle impronte di zampe a cinque dita

Durante un’escursione nella foresta, è sempre meglio tenere gli occhi aperti per accorgersi subito della presenza di orsi. Le impronte delle zampe nel fango possono essere una scoperta emozionante, ma cinque dita significano che l’orso è talmente pericoloso che potresti rimetterci la pelle! Tieni d’occhio anche i segni di graffi sui tronchi degli alberi.

warnings
NPS Photo / Kevyn Jalone

Gli escursionisti più esperti individueranno anche i peli sul terreno o piccoli ciuffi di pelliccia. Se ti capita di vedere un orso, assicurati di evitare il contatto visivo e fai in modo di sembrare il più grosso possibile!

Mai mangiare bacche rosse

Come regola generale, non si dovrebbe mangiare nulla di trovato in natura se non si è certi di cosa sia. Abbiamo già visto che i funghi possono essere mortali, e lo stesso vale per i frutti di bosco! Lo stesso non vale per quelli che mangiamo quasi tutti i giorni comprandoli nei nostri supermercati, quindi assicuriamoci di capire bene come stanno le cose.

warnings
theresagreen

Le bacche di agrifoglio possono causare nausea, le bacche di corniolo non sono digeribili dagli esseri umani e le bacche di cotognastro possono causare convulsioni. Se per errore mangi la bacca sbagliata, meglio andare immediatamente in ospedale.

“Canarini dell’ecosistema” che ci avvertono sul nostro pianeta

Un tempo, i minatori di carbone usavano i canarini per controllare la presenza di gas velenosi sottoterra. Oggi, sembra che gli scienziati stiano utilizzando “canarini dell’ecosistema” per verificare la salute generale del nostro ecosistema. Anche se tecnicamente non sono canarini, possono fornire un’infinità di informazioni.

warnings
University of Southampton

Gli scienziati sperano di identificare dei “canarini dell’ecosistema” in grado di darci informazioni sul nostro pianeta, allo scopo di imparare di più su di esso. Potremmo scoprire tantissimo su temperatura, precipitazioni, umidità e altri fattori.

Il movimento delle piante e degli animali può essere un indizio sui cambiamenti climatici

Uno dei maggiori segni del cambiamento climatico è lo spostamento della distribuzione regionale di animali e piante. Le fasce determinano i luoghi in cui animali e piante si stabiliscono, e possono essere correlate a temperatura, umidità, precipitazioni o altri fattori. Quando gli animali decidono di migrare, è presumibile che il clima sta dicendo loro di farlo.

warnings
Shutterstock

I grizzly si stanno spostando più a nord man mano che gli anni passano, il che suggerisce che sono in cerca di territori più freddi. Scienziati hanno affermato che attualmente quasi la metà delle forme di vita sulla terra si sta spostando.

Sì che puoi liberarti dalle sabbie mobili!

I film ci mostrano che le sabbie mobili non portano sempre a una morte inevitabile. Nonostante siano molto difficili da individuare, c’è ancora speranza per coloro che si ritrovano intrappolati. Non devi afferrare un serpente o una corda, come invece ci hanno detto alcuni film di Hollywood.

warnings
Lucasfilm

Invece, stai semplicemente in piedi e muovi delicatamente i piedi mentre li sollevi. Applicare un po’ di pressione farà sì che l’acqua e l’aria intorno ai tuoi piedi allentino la presa e ti consentano di scappare in sicurezza.

Controlla le mammelle delle tue mucche

I fattori potrebbero essere in grado di salvare migliaia di vite la prossima volta che mungono una mucca. Diversi studi hanno dimostrato che le mucche producono una quantità nettamente inferiore di latte nei giorni precedenti a un terremoto.

warnings
agriland

La prossima volta che la produzione di latte rallenta, sarebbe meglio chiamare immediatamente le autorità o i notiziari locali. Un preavviso di qualche giorno potrebbe salvare vite umane consentendo di evacuare l’area.

Le coccinelle si stringono insieme a temperature esterne piuttosto elevate

Vedere più coccinelle insieme può essere affascinante, ma una dozzina? Potrebbe essere preoccupante. Se dovessi vederne accalcate in grandi gruppi, potrebbe essere che si stiano preparando a un clima particolarmente caldo.

warnings
The Independent

Le coccinelle si riuniscono per preservare l’umidità del corpo e proteggersi dalla disidratazione. Si tratta di un’attività di gruppo che può avvertire gli esseri umani che il caldo è in arrivo. Anche se noi esseri umani non rischiamo di essiccarci al sole, meglio rimanere idratati!

Pesci morti sulla spiaggia potrebbero essere un segno

Se noti un solo animale morto sulla spiaggia, non comporterà nulla per la tua salute. Tuttavia, se vedi un banco di pesci o un gruppo d’altri animali morti, potrebbe significare che l’acqua è diventata tossica. È probabile che la “marea rossa” stia raggiungendo la spiaggia.

warnings
Shutterstock

Le maree rosse si verificano in tutto il mondo, ma una specie di alghe in particolare le produce nel Golfo del Messico: la Karenia brevis. Ricorda: se entri in acqua, potresti avere una brutta tosse o prurito alla gola.

Se il vento cambia, potrebbe essere in arrivo una tempesta

Se il vento intorno a te inizia rapidamente ad accelerare, è un segno abbastanza chiaro che una tempesta sta per arrivare. Ti consigliamo di trovare un posto al chiuso e rimanere asciutto finché puoi.

warnings
Unsplash

Sfortunatamente, però, il rallentamento dei venti non significa che tu l’abbia scampata. Se il vento improvvisamente rallenta o si ferma, potrebbe essere un segnale che qualcosa di ancora peggiore sta arrivando!

Advertisement